Agostino Barletta..................................................POESIE
Terra  (*)                                                                                                                             Alle ragazze di Terra! Onlus di Genova
   E' il ricordo bambino
di un' infanzia stupita
a piedi nudi nell' orto
nel rigagnolo vivo
che disseta i fagioli
   E' il ricordo che spira
di una gioia svanita,
dell' odore di zolle
che inzuppa le mani
e seduce narici.
   E' il ricordo sereno
di odore di fieno,
quell' odore dolciastro
di erba bagnata
nel prato falciato.
   E' il ricordo che geme
di una terra smarrita,
che nutriva la vita
di amare sorprese,
di gioiose fatiche.
   E' il ricordo pulito
di una terra che vive
di aria e di vento,
di sole e di buio,
di acque correnti.
   E' il ricordo sincero
di una terra e di un cielo
tra danze e colori
intrecciati dal sole
di brezze ed odori.
   E' il ricordo rinato
di una zolla di creta
che unisca le genti
di una terra per tutti
che sconfigga gli stenti.
 
Genova, giugno 2010
(*) Secondo premio al Concorso Letterario  Memorial Miriam Sermoneta - 2015-Sez. a tema "la Speranza", ROMA
    Segnalazione di merito al Premio Letterario Montagna Incantata - in memoria di Lorenzo Cresti - 2015